Scopri Palermo a piedi

Dietro le quinte del centro storico

Alloggi in uno dei nostri appartamenti nel centro storico di Palermo? Allora ti trovi nel posto perfetto per esplorare a piedi il centro storico. Inoltre, gli alloggi si trovano in una zona particolarmente piacevole non affollata dal traffico. Qui abbiamo alcuni consigli di esperti per te. Ringraziamo in modo speciale il team di Filly Biz per le foto.

La moda di Filly Biz sulla Piazza della Kalsa

A piedi lungo “la Kalsa”

Il nome “Kalsa” deriva dal periodo arabo a Palermo. Il quartiere venne quindi chiamato “Al Khalisa”. Ciò può essere tradotto come “La purezza” e dovrebbe enfatizzare la peculiarità di questo quartiere, la tranquillità. La Kalsa si sviluppò grazie alla nobiltà siciliana, che si stanziò qui nel corso del 20° secolo ed è oggi uno dei simboli della rinascita di Palermo. Questa mappa ci guida lungo il quartiere a piedi proponendo un percorso per scoprire le splendide vie della Kalsa.

Il mercato storico 'Il Capo'

A piedi lungo “Il Capo”

‘Il Capo’ è uno dei quattro quartieri del centro storico di Palermo. All’interno si trova l’omonimo mercato storico. Difficilmente si può trovare un quartiere vivo come questo. A differenza di un tipico mercato settimanale, il Capo può essere identificato come un enorme centro commerciale all’aperto in stile palermitano, dove puoi trovare non solo frutta e verdura fresca, ma (quasi) tutto ciò di cui i palermitani hanno bisogno. Questa mappa ci guida in un percorso a piedi attraverso il mercato e alcune delle altre attrazioni della zona.

La chiesa 'San Domenico' nel quartiere 'La Loggia'

A piedi lungo “La Loggia”

‘La Loggia’ è uno dei quattro quartieri del centro storico di Palermo. È anche noto come “Castellammare”, proprio perché affiancato al vecchio porto. Questo porto turistico è diventato oggi l’apprezzata zona della “Cala”. Questa mappa ci guida verso il il porto turistico di Palermo, passando però prima dalle vie centrali del quartiere, come la via dello shopping: Via Roma.

Mosaico romano nel quartiere 'Albergheria'

A piedi lungo l’Albergheria

L’Albergheria è uno dei quattro quartieri del centro storico di Palermo. Gli storici la considerano addirittura la parte più antica di Palermo: qui sono stati rinvenuti reperti di antiche civiltà: i Fenici. In effetti, anche i visitatori percepiscono quest’atmosfera di antichità. Questa mappa ci guida con un percorso a piedi tra i resti di una grande villa romana e altre attrazioni del quartiere.

Chiosco Liberty al Teatro Massimo'

Passeggiata in Art Nouveau

Palermo merita di essere paragonata a città come Milano, Torino e Roma per espressione dell’Art Nouveau (“Liberty” in italiano). Non va dimenticato che Palermo fu un importante centro dell’Art Nouveau. Per farvi rendere conto di ciò, basta seguire il percorso proposto dalle nostre mappe.

Street Art e la moda siciliana di Filly Biz

Street Art Hotspots

Mentre i graffiti e l’arte di strada in passato vennero respinti e visti esclusivamente come vandalismo, ora sono diventati una tendenza che le città usano deliberatamente come strumento di marketing. La street art è anche un buon modo per rendere più gradevoli i quartieri meno colorati. Ne è un esempio Palermo. Questa mappa ci guida a piedi attraverso le quattro aree principali della street art a Palermo. Ringraziamo in modo speciale il team di Filly Biz per le foto.

Il Genio di Palermo

Alla scoperta del Genio

Palermo è ricca di splendide chiese, principalmente cattoliche, per essere più precisi. Il patrono di Palermo è Santa Rosalia. Ma Palermo esiste da molto più tempo della Chiesa. Prima dell’avvento del cattolicesimo, Palermo aveva già un patrono: il Genio di Palermo. In effetti, Santa Rosalia riguarda una storia del 17° secolo, relativamente recente. L’idea di “genio” non è mai svanita. Al contrario, è diventato sempre più importante come simbolo dell’indipendenza di Palermo dagli occupanti stranieri negli ultimi 150 anni. Questa mappa ci guida a piedi attraverso alcuni dei monumenti più famosi del Genio.

La chiesa normanna San Francesco d'Assisi

Sulle tracce dei Normanni

Se incontri persone con un aspetto nordico in Sicilia, non sono necessariamente turisti dalla Scandinavia. Al contrario, probabilmente saranno discendenti di conquistatori medievali della Normandia. Questa mappa ci guida a piedi attraverso alcuni dei più famosi edifici normanni. Non essere sorpreso dagli elementi in stile arabo e bizantino. I Normani apprezzavano molto quanto lasciato dai loro predecessori. In questo modo è nata una cultura mista, che rende unica la Sicilia, tra l’altro recentemente registrata dall’UNESCO come Patrimonio dell’Umanità.

La moda di Filly Biz sulla Fontana Pretoria

Fontane e giochi d’acqua

Palermo non è soltanto una città che si affaccia sul mare, ma è anche una città costruita sull’acqua. Se da un lato abbiamo il Mar Mediterraneo, dall’altro sono presenti diversi canali sotterranei. Qui vi erano canali che fornivano Palermo di acqua proveniente dalle montagne, un sistema ereditato dagli arabi. Questa mappa guida con un percorse a piedi attraverso le più importanti fontane e giochi d’acqua di Palermo. Ringraziamo in modo speciale il team di Filly Biz per le foto scattate.

Domenica senza auto nella Via della Libertà

A piedi attraverso “La Libertà”

Richard Wagner chiamò la Via della Libertà a Palermo gli Champs-Élysées della Sicilia. A quel tempo, l’area intorno al viale era colma di splendide ville in Art Nouveau di ricchi e nobili palermitani. Oggi a causa del boom edilizio e della speculazione della mafia degli anni ’50 e ’60, molte di queste ville non ci sono più. Ciò che però è stato preservato è il verde pubblico urbano del quartiere. Ancora oggi, alcuni particolari dell’Art Nouveau sono presenti. Questa mappa ti guida attraverso il quartiere “Libertà”. All’interno del quartiere troverai l’Art Nouveau, la moda italiana e la storia della mafia. Ringraziamo in modo speciale il team di Filly Biz per le foto scattate.

La Moda di Filly Biz nella marina di Palermo

La moda a Palermo

La moda italiana affonda le proprie radici in Sicilia. Tutto ciò è dovuto principalmente ad un certo Domenico Dolce. Lui proviene da un paese di montagna nella parte orientale di Palermo e rappresentano versione siciliana della storia “Da lavapiatti a milionario”. Non dovrebbe quindi sorprendervi il trovare in ogni angolo di Palermo grandi esempi di moda. Questa mappa ti guiderà tra le strade principali della moda. In special modo vi sono due mete da visitare obbligatoriamente.

La Porta Nuova ci guida verso le mummie di Palermo

Mummie e molto altro

La struttura dei monaci cappuccini di Palermo nasconde un tesoro nei sotterranei: delle catacombe di mummificazioni naturali. Dopo la scoperta di questa proprietà, nel 17° secolo, vennero sepolti all’interno i monaci cappuccini e soprattutto i patroni secolari. La struttura è unica al mondo. La mappa vi guiderà in un percorso a piedi tra le catacombe dei monaci cappuccini e uno storico edificio arabo-normanno: “La Cuba”.

La Zisa è una villa normanna

Ville ad Ovest

Per gli amanti delle attrazioni meno scontate, Palermo propone fantastici luoghi anche in periferia. Questa mappa consiglia un percorso tra ville di diverse epoche e stili sul bordo occidentale del centro storico di Palermo. Particolarmente bella è “La Zisa”. Rappresentava, per un re normanno, la “freschezza estiva”, costruita però da brillanti costruttori arabi.

Una nave da crociera entra nel porto di Palermo

Percorso per il turismo da crociera

Palermo è una destinazione ambita per le navi da crociera. Lo sbarco avviene all’entrata principale del porto di Palermo. La zona è ovviamente molto turistica. Alcune volte un po’ troppo. Questa mappa mostra come evitare facilmente il caos e scoprire i luoghi più esclusivi autonomamente e nel modo più comodo possibile.

Invito

Cari amici della Sicilia, vi invitiamo ad iscrivervi al gruppo Facebook “Trip Tip Sicily”. Poni le tue domande e ottieni molti consigli esclusivi per il tuo viaggio in Sicilia da chi magari ha già avuto delle esperienze o da chi già la conosce molto bene.

Unisciti ⇒

Informazioni per te

Autrice

La nostra esperta della Sicilia Britta Bohn

Le informazioni in questa pagina provengono dalla nostra esperta della Sicilia Britta Bohn. Britta si occupa della vita quotidiana e della vita in Sicilia da oltre 20 anni. Qui condivide con voi diversi consigli interessanti per una perfetta vacanza a Palermo.